Tutti i neonati sanno autoregolarsi

foto-neonato-dormeQuesto articolo è il complemento naturale di quello ieri.
Dopo la doccia fredda della perdita di peso di Zoe e prima di convincermi che potevo e dovevo in primo luogo provare io come mamma e col mio latte a farle recuperare peso, ho chiamato Sofia Donalisio, l’ostetrica dell’Associazione le Dieci Lune.
Sofia mi ha subito tranquillizzata e mi ha restituito la fiducia nelle mio istinto materno, che era crollata in un nano secondo davanti al pediatra che aveva individuato nelle farinate la soluzione al problema del peso del peso di Zoe.
Mi ha rassicurata che può succedere, per un periodo, dopo il quarto mese, che i neonati allattati al seno, se poco golosi per natura, non prendano peso o ne perdano. Soprattutto quelli che crescono con un contatto fisico molto forte con la mamma, quelli che stanno tanto in braccio alla mamma, quelli che vengono sempre coccolati e accontentati ad ogni bisogno d’affetto e amore, sempre dalla mamma. Zoe per tutti i primi due mesi dalla nascita, ad esempio, la sera e la notte riusciva ad addormentarsi solo sdraiata sopra di me con la pancina a contatto con la mia e il visino accoccolato sul mio petto…appena la spostavo nella culla, si svegliava e piangeva! Anche di giorno spesso faceva i sonnellini solo abbandonata sulla mia spalla. E figuriamoci se il mio istinto materno le avrebbe mai negato questi “vizi”.

zoe sulla mia spalla

Secondo lei, Zoe, una bambina da sempre stata tranquilla, serena, pacifica e sorridente con tutti, avrebbe naturalmente ricominciato a mangiare di più con le settimane successive, e quindi a riprendere peso. Spontaneamente. Per una capacità innata che hanno, i neonati sanno autoregolarsi. Troppo spesso ce ne dimentichiamo. Io, come mamma, dovevo solo aver fiducia in me e nei poteri dell’allattamento materno. Sicuramente spronarla e monitorarla avrebbe incentivato questo naturale processo, ma per Sofia non c’era da preoccuparsi.

Quello che mi ha colpito più di tutto è che a volte basterebbe così poco per risolvere problemi che in fondo nemmeno ci sono. Come mi ha confermato Sofia, troppo spesso il personale medico mina la già scarsa fiducia che le mamme hanno in se stesse e non ci incentiva a credere nel nostro istinto materno e nel fatto che i nostri neonati sanno autoregolarsi sulla quantità di latte di cui hanno bisogno. Troppo facilmente una mamma è portata a rinunciare ad allattare con il falso mito che delle giunte di latte artificiale o uno svezzamento anticipato possano fare miracoli e risolvere problemi di poco appetito.

I bambini non sono tutti uguali, mi ha inoltre spiegato Sofia. Seguono ritmi e percorsi di crescita del tutto diversi l’uno dall’altro. E lo stesso latte che aveva fatto prendere a Diego un chilo al mese o quasi per tutti i primi sei mesi di vita, ora, con Zoe aveva portato a una perdita di peso. Ma non sono io, è il naturale corso della vita..

Per fortuna le ho dato retta. E io che credevo di essere una mamma esperta di allattamento, dopo 18 mesi di pratica con Diego!

Silvia Giorgi

Silvia Giorgi

Sono Silvia, ho 37 anni e faccio un mestiere che ho scoperto essere molto duro: la mamma a tempo pieno dei miei due strombolini. Con questo blog vorrei condividere idee, pensieri, opinioni, riflessioni e dubbi della mia quotidianità di genitore, insieme a tutte le mamme e i papà che cercano di svolgere, come me e Andrea, il proprio ruolo con consapevolezza. O almeno ci proviamo!
Silvia Giorgi

About Silvia Giorgi

Sono Silvia, ho 37 anni e faccio un mestiere che ho scoperto essere molto duro: la mamma a tempo pieno dei miei due strombolini. Con questo blog vorrei condividere idee, pensieri, opinioni, riflessioni e dubbi della mia quotidianità di genitore, insieme a tutte le mamme e i papà che cercano di svolgere, come me e Andrea, il proprio ruolo con consapevolezza. O almeno ci proviamo!

4 thoughts on “Tutti i neonati sanno autoregolarsi”

    1. Silvia Giorgi Post Author

      Non so nemmemo come ho fatto, davvero…tanto mi ero sfiduciata! A volte la forza di volontà e il sostegno di chi ci vuole bene fanno davvero miracoli.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>