Tag Archives: associazione culturale pediatri

10 cose da non fare sui bambini

scegliere-con-saggezzaCon un inaspettato piacere l’articolo Fare di più non significa fare meglio, ha suscitato un enorme interesse tra noi mamme. Per chi non lo avesse letto, anche i pediatri italiani riconoscono che alcune pratiche pediatriche molto diffuse e comuni sono in realtà inutili se non dannose per i bambini. Questo risultato è molto importante, perchè, come mi ha scritto la dott.ssa Anna Maria Falasconi, Referente ACP per il progetto “Fare di più non significa fare meglio”,

per l’applicazione delle raccomandazioni contenute nella scheda la collaborazione delle mamme sarà molto importante.

Continue reading »

Fare di più non significa fare meglio

fare-di-piu-non-significa-fare-meglioIn questi giorni l’ACP, Associazione Culturale Pediatri, ha messo in rete le prime “Cinque pratiche a rischio di inappropriatezza di cui medici e pazienti dovrebbero parlare”.

Si tratta di una lista di procedure diagnostiche o terapeutiche – molto comunemente utilizzate dai pediatri, non vantaggiose per i pazienti in quel determinato momento, potenzialmente rischiose – delle quali si dovrebbe fare un uso più accorto, basato sui reali bisogni dei pazienti stessi.

E’ importante sottolineare che sono stati proprio i pediatri, ad individuare, nella propria attività quotidiana, le pratiche a rischio di inappropriatezza (sono state ovviamente selezionate quelle segnalate dal maggior numero di pediatri). Continue reading »

Nasce la CIANB

immagine-cianbOggi 24 Novembre nasce la CIANB. CIANB è la Coalizione Italiana per l’Alimentazione dei Neonati e dei Bambini. Sono dieci le associazioni impegnate nella tutela del bambino e nella promozione di una sana alimentazione che hanno fondato la CIANB e hanno condiviso il Manifesto della Coalizione:

  1. ACP Associazione Culturale Pediatri;
  2. AICPAM Associazione Italiana Consulenti Professionali in Allattamento Materno;
  3. CIPE Confederazione Italiana Pediatri;
  4. Ibfan Italia International Baby Food Action Network;
  5. La Leche League Italia;
  6. MAMI Movimento Allattamento Materno Italiano;
  7. Il Melograno Centri Informazione Maternità e Nascita;
  8. MIPPE Movimento Italiano Psicologia Perinatale;
  9. UNICEF Italia Onlus;
  10. UNP Unione Nazionale Pediatri.

Continue reading »

Far dormire i bambini

foto-bambina-addormentataFar dormire i bambini è un problema che assilla spesso noi genitori fin dalla nascita dei nostri piccoli. Oserei dire che è la cosa che ci fa più innervosire e perdere la pazienza…

Sfido chiunque a dire di avere un figlio che non gli ha mai dato pensieri per fare la nanna. Ci sono i bambini che non vogliono andare a letto presto, quelli che non vogliono andarci da soli, quelli che vogliono la fiaba, quelli che hanno bisogno della manina, quelli che si addormentano sul divano accanto ai genitori, quelli che si risvegliano più volte a notte con una scusa o un’altra, quelli che dormono solo nel lettone e quelli che ci vanno nel cuore della notte… E noi genitori ci assilliamo e ci disperiamo. E sogniamo un bambino che fin dalle prime settimane di vita dorma tutta la notte di filato. Continue reading »

Radio Magica

immagine-radio-magicaOggi voglio parlare di Radio Magica, la prima web radio italiana. Da mamma fedelissima abbonata e lettrice di Un Pediatra per Amico ne sono venuta a conoscenza con grande piacere da quando è nata ufficialmente nel dicembre del 2012.

Radio Magica è molto più di una radio, come si definisce da sola, perché oltre a creare programmi radiofonici in streaming via web per bambini e ragazzi fino a 13 anni, raccoglie una biblioteca on line di favole, storie, filastrocche e musica offrendo tanti contenuti on-demand. Nel portale, infatti, sono disponibili contenuti, video e testi in più lingue e linguaggi, compresi quelli per i bisogni speciali.

Continue reading »

Nati per Leggere

foto-nati-per-leggereOggi 18 Ottobre, Nati per Leggere, festeggia il suo 15° compleanno!

Nati per Leggere è un progetto che ha l’obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni. Perché un adulto che legge una storia compie un gesto d’amore.

L’atto di leggere ad alta voce ai bambini in età prescolare è infatti, non solo, un’opportunità di relazione tra bambino e genitori, ma permette al bambino di sviluppare meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura. Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione. Continue reading »

I cibi industriali per bambini

foto-bambino-e-zuppa-di-cavoloOggi vorrei parlare dell’argomento dei cibi industriali per bambini. É un tema che mi sta molto a cuore perché vedo sempre più mamme al supermercato come al parco ben fornite di questi vasetti di vetro ripieni di tutto tra le mani…e ho conosciuto mamme che quando partono per le vacanze non si muovono se non hanno riempito la valigia di omogeneizzati di carne, pesce, frutta, formaggio, verdure e ancora biscottini, cereali, liofilizzati…e chi più ne ha più ne metta.

Non so se davvero non sanno cosa ci sia dentro. O fanno finta di ignorarlo. Continue reading »