Su di me

Sono Silvia e vivo in Toscana, in una tranquilla cittadina di provincia con il mio compagno di vita, Andrea, e i nostri strombolini, Diego e Zoe.

Dopo la Laurea in Scienze Politiche nel 2002 e 8 anni a rincorrere, lavoro dopo lavoro, un’improbabile contratto a tempo indeterminato, ho capito che il tempo passava, non ero felice e dovevo fermarmi e pensare un po’ a me. In primo luogo.

Io e Andrea volevamo un famiglia con dei figli. Alla nostra mela di Platone mancava qualcosa…

Sono passati quasi quattro anni dal giorno in cui ci siamo “messi all’opera”, io non ho trovato lavoro, ma siamo felici. Abbiamo le fortune più grandi del mondo: ci amiamo e abbiamo due bambini che sono la gioia di ogni nostra giornata.

Con questo, niente è assolutamente facile, non siamo certo la famiglia del Mulino Bianco! Però la sera (a volte anche la sera dopo) andiamo a letto col sorriso e la soddisfazione di avere dato il massimo per metterci all’altezza dei nostri bimbi e crescere insieme a loro la nostra famiglia.

Per questo ho pensato che scrivere e confrontarmi con chiunque mi voglia dare un diverso punto di vista potesse aiutarmi a mettermi in discussione e migliorare.

foto-famiglia-a-minorca

 

4 thoughts on “Su di me”

  1. claudia

    Ciao Silvia! Molto carina questa tua idea di creare un blog e condividere le gioie e le fatiche di tutti i giorni, di una famiglia “normale”. In bocca al lupo!

    1. Silvia Giorgi

      Grazie mille per l’incoraggiamento! Cerco solo di dare tutte quelle informazioni pratiche che fanno parte della vita semplice di tutti i giorni, sperando possano essere utili a tutte le mamme come me…

  2. Cristina

    Trovo che tu sia una grande mamma,donna e amica…
    Sono sicura che questo blog potrà essere una preziosa risorsa per molte mamme,hai avuto una bellissima idea!

    1. Silvia Giorgi

      Grazie mille, cara! Come credo ognuna di noi, ho sempre paura di non essere all’altezza del mio ruolo. Se ci sosteniamo, diamo consigli e suggerimenti l’un l’altra sicuramente è più facile! Speriamo davvero che venga un bel lavoro..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>