Visite Gratuite negli Ospedali Bollino Rosa

Onda DonneDal 22 al 28 Aprile in occasione della prima Giornata nazionale della Salute della Donna, una settimana di visite gratuite negli Ospedali Bollino Rosa, simbolo degli Ospedali più attenti alla salute femminile.

Più di 170 ospedali in Italia organizzano una settimana di incontri aperti alla popolazione e consulti clinici gratis col lo scopo di sensibilizzare, prevenire e curare le principali malattie femminili.

Dal 2007 infatti l’Associazione Onda Osservatorio nazionale sulla salute della donna, con il patrocinio di 19 Società Scientifiche e Associazioni di pazienti, premia con l’assegnazione dei Bollini Rosa, gli ospedali che offrono i migliori servizi dedicati alla prevenzionediagnosi e cura delle principali patologie femminili.

guida-bollinirosa

Sul sito Bollini Rosa, è facilmente possibile consultare per ogni regione-provincia-comune quali sono i servizi offerti gratuitamente durante la Settimana della Salute 2016.

Le aree specialistiche coinvolte sono: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, ginecologia e ostetricia, malattie cardiovascolari, malattie metaboliche dell’osso, neurologia, oncologia, reumatologia, senologia e sostegno alle donne vittime di violenze.

Per chi vive nella mia zona l’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana che ha ottenuto il Bollino Rosa, organizza una ricca agenda di eventi veramente utili ed interessanti tra il 18 Aprile e il 28 Aprile.

Vi consiglio di consultare al più presto la pagina dell’Ospedale Bollino Rosa a voi più vicino, per effettuare le prenotazioni delle visite che vi interessa fare, visto che nelle varie specialità la prenotazione è obbligatoria e da farsi entro date precise abbastanza ristrette nei tempi.

1_banner-image_portale_saluteDonna

Con la settimana di visite gratuite negli Ospedali Bollino Rosa non vale la pena rimandare!

Silvia Giorgi

Silvia Giorgi

Sono Silvia, ho 37 anni e faccio un mestiere che ho scoperto essere molto duro: la mamma a tempo pieno dei miei due strombolini. Con questo blog vorrei condividere idee, pensieri, opinioni, riflessioni e dubbi della mia quotidianità di genitore, insieme a tutte le mamme e i papà che cercano di svolgere, come me e Andrea, il proprio ruolo con consapevolezza. O almeno ci proviamo!
Silvia Giorgi

About Silvia Giorgi

Sono Silvia, ho 37 anni e faccio un mestiere che ho scoperto essere molto duro: la mamma a tempo pieno dei miei due strombolini. Con questo blog vorrei condividere idee, pensieri, opinioni, riflessioni e dubbi della mia quotidianità di genitore, insieme a tutte le mamme e i papà che cercano di svolgere, come me e Andrea, il proprio ruolo con consapevolezza. O almeno ci proviamo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>