Parco Gallorose

foto-parco-galloroseL’altro giorno siamo stati al Parco Gallorose.

Il Parco Gallorose è un centro faunistico che si trova nella campagna vicino a Cecina e, in circa 3 km di percorso, ospita ben 180 razze di animali e 14000 tra piante e fiori.

Nei circa 50000 mq di terreno si possono osservare animali esotici e di fattoria comprese le razze autoctone toscane: somari amiatini, pecore pomarancine, cavallino di Monterufoli, mucca pisana, maiali di cinta senese, la zebra, vacche maremmane, cobi, pappagalli, struzzi, scimmie, gnu, canguri, lemuri, gru, cammelli, buoi dei Watussi, casuario, tucani e molti altri…

foto-mio-figlio-parco-gallorose

Il Parco è stato davvero una piacevole sorpresa! Tanto verde, tranquillità, un percorso tra sentieri e vialetti molto curati. Bagni puliti e muniti di fasciatoio. Panchine e diverse aree di sosta, compresa, dopo 700 metri dall’ingresso, una vasta zona pic nic con un bel parco giochi, bar e ristorante (con prodotti dell’azienda agricola stessa). Sicuramente tante specie starebbero meglio nel loro habitat naturale, però non ci si trova davanti a una specie di zoo..è ancora un’azienda agricola a conduzione familiare e per quello che abbiamo avuto modo di osservare il personale dedica amorevoli attenzioni agli animali.

foto-bambino-parco-gallorose

Ho letto diverse recensioni negative in tripadvisor sul Parco Gallorose, per il fatto che gli animali non vivano in spazi adeguatamente ampi e non siano “felici” ma  sinceramente credo che andando in un posto del genere si sappia cosa aspettarsi. Altrimenti si sceglie un’altra destinazione.

Il percorso è abbastanza lungo e Diego, a cui già da quasi un anno abbiamo tolto il passeggino, ad un certo punto era davvero stanco..però si è divertito ed entusiasmato tanto, soprattutto quando ha visto gli animali della fattoria che “conosce” da sempre o i mammiferi più grossi. Gli è piaciuto molto anche il parco giochi.

foto-animali-parco-gallorose

Sicuramente il Parco è una bella idea per trascorrere una rilassante giornata un po’ diversa in famiglia coi bambini!

L’unico neo sono state le zanzare. Davvero tantissime. Ma in questa assurda stagione si è assaltati ovunque..

PS il sito del Parco Gallorose è ben fatto, contiene anche immagini e video della struttura. Dettagli su come arrivare, la storia del Parco e addirittura il menu del ristorante…

Silvia Giorgi

Silvia Giorgi

Sono Silvia, ho 37 anni e faccio un mestiere che ho scoperto essere molto duro: la mamma a tempo pieno dei miei due strombolini. Con questo blog vorrei condividere idee, pensieri, opinioni, riflessioni e dubbi della mia quotidianità di genitore, insieme a tutte le mamme e i papà che cercano di svolgere, come me e Andrea, il proprio ruolo con consapevolezza. O almeno ci proviamo!
Silvia Giorgi

About Silvia Giorgi

Sono Silvia, ho 37 anni e faccio un mestiere che ho scoperto essere molto duro: la mamma a tempo pieno dei miei due strombolini. Con questo blog vorrei condividere idee, pensieri, opinioni, riflessioni e dubbi della mia quotidianità di genitore, insieme a tutte le mamme e i papà che cercano di svolgere, come me e Andrea, il proprio ruolo con consapevolezza. O almeno ci proviamo!

2 thoughts on “Parco Gallorose”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>