Mamme collaboratrici

Con grande soddisfazione vi presento una cara amica, che ha accolto da subito con entusiasmo la mia proposta di diventare una delle mamme collaboratrici in questa esperienza del blog.

foto-collaboratrice-strombolino

 

Mi chiamo Enza, vivo a Milano col mio compagno Alberto e i nostri bimbi: Leonardo di 2 anni e Lorenzo di quasi 6 mesi. Loro sono i nostri miracoli, la realizzazione di un intento molto forte.

Pareva, infatti, che non potessi avere figli a causa dei miei problemi di endometriosi, una malattia dalle cause ancora sconosciute, che colpisce molte donne in età riproduttiva.

Oltre alle cure di un bravo ginecologo, ho passato molto tempo a ricercare le cause psicosomatiche di questa malattia e ho intrapreso un percorso di studio e valorizzazione dell’essere femminile.

Sono infinitamente grata alla vita per il dono di essere madre. L’avercela fatta mi spinge ancor più a ricordare ad ogni donna che lo desidera l’immenso potere racchiuso nel suo ventre che va sicuramente oltre la possibilità di procreare.

foto-famiglia-strombolino

 

Con piacere accolgo l’invito di Silvia a scrivere per il suo blog per condividere le esperienze sulla maternità, perchè le mamme oltre a immense gioie attraversano anche innumerevoli difficoltà e credo che parlarne sia un passo importante per non sentirsi sole e per sentirsi vere, imperfette ma pur sempre donne e madri alla ricerca del meglio da offrire a se stesse e ai loro figli.

2 thoughts on “Mamme collaboratrici”

  1. ile

    brave ad entrambe capisco perfettamente quello che dice enza ho lo stesso problema che mi ha portato a fare una scelta diversa nella vita, il mio cucciolo viene dalla colombia

    1. Enza

      cara ile,
      grazie per il tuo commento.
      la vita ci porta sempre in un modo o nell’altro sul cammino giusto per noi, un cammino che ci svela, passo dopo passo, la forza e il potere del nostro essere femminile.
      mille benedizioni per il tuo cucciolo colombiano e per la vostra nuova vita insieme.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>