Importante questionario per tutte le mamme

questionario-mammeOggi vorrei proporvi di dedicare 10 minuti del vostro tempo a un prezioso ed importante questionario per tutte le mamme che hanno partorito negli ultimi 5 anni.

Mi sono documentata e ho avuto il piacere di parlare con Elena Skoko, la referente per l’Italia del progetto di cui il questionario fa parte insieme all’Avv. Alessandra Battisti (Legal Advocacy Coordinator di HRiC in Italia oltre che madre attivista); vi posso assicurare che è davvero grande e fondamentale il contributo che ogni mamma può dare alla ricerca e al miglioramento dell’assistenza al parto con la semplice compilazione di questo importante questionario per tutte le mamme.

Il sondaggio fa infatti parte di un progetto molto importante auto-finanziato che proviene dalla COST Action, European Cooperation in Science and Tecnology, per migliorare le pratiche riguardanti l’assistenza alla maternità in Europa, a cui sta lavorando un gruppo composto da studiosi, ostetriche, medici, specialisti nell’ambito della salute.

L’esigenza nasce dalle enormi differenze nell’assistenza alla maternità all’interno della Comunità Europea, sia nell’ambito culturale e filosofico, che nelle modalità organizzative, e quindi di conseguenza nell’efficienza e negli esiti. Ad esempio l’Italia presenta il più alto tasso di parto cesareo con una percentuale del 38% sul totale, con picchi, in certe zone dell’80%. Anche i danni iatrogeni, causati da un trattamento clinico al momento del parto, possono provocare danni sociali, fisici e psicologici sia alla mamma che ai bambini. E questo può di conseguenza influenzare aspetti come l’intenzione e la determinazione ad allattare o la volontà di desiderare altri figli..

Queste differenze nell’assistenza alla maternità necessitano l’istituzione di un programma multi-disciplinare e multi-metodologico all’avanguardia, una ricerca collaborativa, con il compito di esaminare l’attuale assistenza fornita al momento del parto, determinarne gli effetti su donne e neonati e quindi sviluppare dei metodi innovativi per divulgare e diffondere le tecniche e i saperi delle eccellenze nel parto in Europa, anche nelle zone più arretrate.

Si può scegliere di compilare il questionario in una delle 23 lingue disponibili. Ci sono 20 domande che mirano a raccogliere le opinioni e le esperienze delle donne provenienti dai diversi paesi europei riguardo l’assistenza che hanno ricevuto nel loro percorso maternità. Tutte le informazioni raccolte verranno usate dal gruppo di ricerca COST Action ISO907 per identificare aree con assistenza alla maternità e pratiche migliori in Europa. Si può decidere di non rispondere a tutte le domande e le risposte rimarranno comunque sempre in forma anonima.

questionario-mamma

Come accennato precedentemente, ho cercato di avere maggiori delucidazioni al riguardo, ed ho scritto un messaggio a Iresearch4birth , l’Associazione che si sta occupando di questo progetto europeo. Sono stati molto cortesi e gentili, mettendomi in contatto appunto con Elena Skoko, una mamma attivista straordinaria, che ricopre il ruolo di Politial Advocacy Coordinator di Human Rights in Childbirth Italia. Elena è stata da subito disponibilissima a darmi tutte le informazioni e i chiarimenti di cui avevo bisogno, oltre che parlarmi del suo lavoro, della causa per cui si batte come mamma e come attivista ogni giorno con il suo instancabile lavoro. Ma non si è mai stancata di ripetermi quanto sia importante anche e soprattutto il contributo di ogni mamma come me e come voi, per un miglioramento delle pratiche di assistenza al parto. Perchè è solo da noi, con le nostre testimonianze, che può partire e iniziare un cambiamento.

questionario-per-le-mamme

Attualmente hanno aderito al questionario più di 28000 mamme, fatelo anche voi!

Silvia Giorgi

Silvia Giorgi

Sono Silvia, ho 37 anni e faccio un mestiere che ho scoperto essere molto duro: la mamma a tempo pieno dei miei due strombolini. Con questo blog vorrei condividere idee, pensieri, opinioni, riflessioni e dubbi della mia quotidianità di genitore, insieme a tutte le mamme e i papà che cercano di svolgere, come me e Andrea, il proprio ruolo con consapevolezza. O almeno ci proviamo!
Silvia Giorgi

About Silvia Giorgi

Sono Silvia, ho 37 anni e faccio un mestiere che ho scoperto essere molto duro: la mamma a tempo pieno dei miei due strombolini. Con questo blog vorrei condividere idee, pensieri, opinioni, riflessioni e dubbi della mia quotidianità di genitore, insieme a tutte le mamme e i papà che cercano di svolgere, come me e Andrea, il proprio ruolo con consapevolezza. O almeno ci proviamo!

One thought on “Importante questionario per tutte le mamme”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>