Bambine e bambini del mondo

immagine-bambine-e-bambini-del-mondoIl Ministero della Salute ha un sito davvero interessante che contiene utilissime guide.  “Bambine e bambini del mondo” è una di queste.

Probabilmente non tutti i genitori lo sanno o penserebbero mai di cercare certe informazioni o chiarire dei dubbi proprio qui, nel “posto” più ovvio.

“Bambine e bambini del mondo”, la versione aggiornata di “Quando nasce un bambino” del 2005, è una “Guida per le famiglie” in formato PDF, edita nel 2010 e tradotta nelle 10 lingue delle comunità più presenti in Italia.

La prefazione è orientata nell’ottica di apertura nei confronti delle varie nazionalità e culture e mira ad una migliore integrazione delle famiglie straniere in Italia. Per tutti i genitori, italiani e non, si presenta “Bambine e bambini del mondo” come una dispensa di conoscenze, informazioni e consigli utili alla cura del neonato e del bambino fino a un anno d’età, anche attraverso i servizi che il nostro territorio mette a disposizione dei bambini.

Devo dire che effettivamente è una guida davvero chiara e ben fatta che analizza a 360° ciò che di pratico, nella vita di tutti i giorni, una coppia di neo genitori, non esclusivamente al primo figlio, dovrebbe sapere. E, una volta tanto, sono informazioni come dovrebbero essere, non inquinate da messaggi pubblicitari o promozionali come succede molto spesso sul web.

i capitoli sono 9:

  1. Finalmente a casa affronta il tema della preparazione dell’ambiente domestico all’arrivo del nascituro.
  2. Impariamo a conoscerli tratta del pianto, del ciuccio, del singhiozzo, del rigurgito e del sonno del neonato.
  3. Impariamo ad aver cura di loro argomenta tutte le tematiche inerenti alla salute e all’igiene: il trattamento della cicatrice ombelicale, la circoncisione maschile, il cambio del pannolino, come, con cosa e quanto è meglio lavare i bambini.
  4. É ora di mangiare parla di allattamento, latte artificiale e svezzamento. A conclusione delle raccomandazioni veramente dettagliate e utili, per punti.
  5. Le vaccinazioni: quali, quando, dove, in sicurezza.
  6. I bimbi crescono affronta i parametri di crescita e le tappe di sviluppo del bambino: fisico, neuro-motorio e cognitivo.
  7. Primi malanni, prime cure, prime medicine contiene informazioni e consigli per le mamme su come affrontare problemi come coliche gassose, diarrea e vomito, tosse, febbre e dentini. Uno speciale approfondimento sulla SIDS. Per capire cosa possiamo fare noi mamme e quando è invece il caso di chiamare il dottore o allarmarsi.
  8. Piccoli e fragili: come proteggerli tratta di sicurezza e prevenzione degli incidenti in casa come in viaggio.
  9. Se la mamma è un po’ giù contiene dei consigli per le mamme che si trovano a soffrire della frequentissima depressione post partum o Baby blues.

A conclusione sono indicate Alcune informazioni utili , una Lista di siti e opuscoli consigliati,  per approfondire. (da non sottovalutare, perchè sono davvero dei siti fondamentali e validi per essere dei genitori consapevoli! C’è anche la rivista Un Pediatra Per Amico (UPPA) di cui ho già fatto dei riferimenti..)

“Bambine e bambini del mondo” così come i suoi approfondimenti sono testi di spessore richiedono del tempo ma vale davvero la pena di dedicarvi attenzione e passione, anche solo per l’amore che ci lega al nostro bambino!

Silvia Giorgi

Silvia Giorgi

Sono Silvia, ho 37 anni e faccio un mestiere che ho scoperto essere molto duro: la mamma a tempo pieno dei miei due strombolini. Con questo blog vorrei condividere idee, pensieri, opinioni, riflessioni e dubbi della mia quotidianità di genitore, insieme a tutte le mamme e i papà che cercano di svolgere, come me e Andrea, il proprio ruolo con consapevolezza. O almeno ci proviamo!
Silvia Giorgi

About Silvia Giorgi

Sono Silvia, ho 37 anni e faccio un mestiere che ho scoperto essere molto duro: la mamma a tempo pieno dei miei due strombolini. Con questo blog vorrei condividere idee, pensieri, opinioni, riflessioni e dubbi della mia quotidianità di genitore, insieme a tutte le mamme e i papà che cercano di svolgere, come me e Andrea, il proprio ruolo con consapevolezza. O almeno ci proviamo!

One thought on “Bambine e bambini del mondo”

  1. Gloria

    Interessantissimo!! Grazie Silvia! Non avrei mai pensato di cercare informazioni sul sito del Ministero della salute, ed invece è un ottimo riferimento. Bello bello!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>